Microsoft® Internet Explorer® (ehm… ExploDer!)

Microsoft Windows VistaCi tengo a sottolineare la ®, perchè sebbene sia probabilmente il programma più diffuso al mondo, io mi vergognerei a distribuire un simile prodotto e ricevere di conseguenza tutti i giorni migliaia di segnalazioni per i bug presenti. Al momento l’unica valida alternativa (n.d.r.: decisamente migliore!) è Mozilla Firefox. Per fortuna il popolo di Internet, un pò per disperazione, un pò per informazione, si stà spostando verso questo nuovo browser, beneficiando della sua stabilità e della sua piena adesione agli standard del W3C.

Microsoft Windows VistaSarei molto felice infatti, se qualcuno di casa Microsoft si degnasse di spiegarmi per quale assurdo motivo ogni volta che (parlo come webdesigner) progetto uno stile, un bordo, una disposizione grafica, ecc… devo combattere e trovare un compromesso per rendere accettabile la visualizzazione su Internet Explorer. Non mi sembra di avere pretese particolari: se ad esempio imposto un padding (margine) di 3 pixel per un elemento DIV, SPAN, ecc… al momento del test su Mozilla Firefox il risultato è esattamente ciò che mi aspettavo, mentre con ExploDer devo sempre incrociare le dita e spesso incassare la delusione per la mancata interpretazione del mio comando.

Microsoft Windows Vista

Se qualcuno di casa Microsoft leggesse questo articolo, lo pregherei vivamente di darmi una spiegazione, una spiegazione che non sia la solita “beh, basta fare un foglio di stile per Explorer…”.

TRE PIXEL SONO TRE PIXEL, PADDING VUOL DIRE PADDING e DIV SIGNIFICA DIV! CAZZO!

E’ tanto difficile? Sono abbastanza nervoso, ma per ora mi fermo qui. La mia invettiva contro Windows Vista la farò un altro giorno. Nel frattempo per chi volesse approfondire quali porcherie sono presenti sul computer di chi avesse installato quel sistema operativo, rimando al sito badvista.fsf.org.

Segnalo anche un bellissimo wallpaper (sfondo del desktop) contro Windows Vista.

One thought on “Microsoft® Internet Explorer® (ehm… ExploDer!)

  1. Giuseppe

    Hip Hip Hurra ad ExPLoDeR, ed alle sue falle mai “domate” penso che metà dei cracker del pianeta è grata a Microsoft per aver progettato questo meravigliosa cloaca della sicurezza, in specialmodo la versione 6 che troneggia orgogliosa su 2/3 di macchine in cui è presente WinXp.

    Firefox mi piace , ma devo dire che Chrome mi sta sorprendendo posivamente (un alternativa all’alternativa non fa mai male) , soprattutto se si parla di sicurezza.

    Su Vista mi giudico “neutrale” , quando ho provato per un paio di mesi Vista Ultimate 64 bit, devo dire di non aver riscontrato particolari rallentamenti, problemi o peggioramenti rispetto al vecchio Xp (non parlando di Xp professional 64 bit che era orrendo). Mi piacciono alcune funzioni, il prefetch è un buon sistema, impegna la memoria, ma la impegna per uno scopo utile, il firewall è finalmente migliore di quello “colabrodo” della versione precedente, la gestione delle reti è stata semplificata, poi ci sono altre piccole “cazzatine”, che non mi sento di annoverare , ci sono e basta.

    Che cosa non va in Vista? Una cosa essenzialmente : Vista non è nulla di innovativo, non c’è niente di nuovo che qualcuno non abbia già implementato o sperimentato, per di più, i requisiti hardware sono troppo elevati e se a questo sommiamo il prezzo non esattamente nazionalpopolare si arriva alla considerazione :

    MA CHI ME LO FA FARE?

    Non c’è nessun significato profondo per cui un normale utente dovrebbe cambiare Xp per mettere Vista, sopratutto se si ritrova dell’hardware non esattamente “nuovissimo”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code class="" title="" data-url=""> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre class="" title="" data-url=""> <span class="" title="" data-url="">